BioVeg

infograficaBioVeg_web

RICERCA DELL’EQUILIBRIO TRA AMBIENTE,

UOMO ED OGNI ESSERE VIVENTE


In ogni sistema l’interconnessione degli elementi è la chiave del delicato equilibrio che alimenta e vivifica ogni livello del sistema stesso. Rispettare le funzioni delle singole parti e interagire in armonia è quindi fondamentale per innescare un ciclo vitale virtuoso.

Se l’azione e le scelte umane sono fondamentali nel mantenimento dell’equilibrio del nostro ecosistema, la scelta alimentare ha un’importanza cruciale proprio perché agisce a tutti i livelli: sull’ambiente e sul benessere umano e degli altri esseri viventi.

Orientarsi verso un’alimentazione su base vegetale e secondo i principi e le regole dell’agricoltura biologica ci permette di inserirci in maniera rispettosa e armonica nell’universo in cui viviamo. È proprio l’unione di questi due elementi che moltiplica le ricadute positive in quanto l’uno rafforza l’altro.

 

 

Ambiente:
la produzione di alimenti vegetali comporta un impatto ambientale decisamente inferiore rispetto alla produzione di proteine animali attraverso allevamenti intensivi sia in termini di impiego di risorse naturali che di sostanze immesse nell’ambiente a seguito della produzione. Basti pensare che un terzo dell’intera produzione alimentare globale è destinato a nutrire i circa tre miliardi di animali da allevamento presenti sul pianeta, i quali sono allo stesso tempo responsabili di almeno il 50% delle emissioni agricole di anidride carbonica (CO2), metano (CH4) e protossido d’azoto (N2O) mondiali. La situazione è simile per le risorse idriche se si pensa che per avere 100 grammi di pomodori si impiegano circa 19 litri di acqua mentre per un quantitativo equivalente di hamburger arriviamo a 1600 litri.
Se gli alimenti vegetali sono anche biologici non solo l’impatto ambientale delle produzioni si riduce ulteriormente, ma diamo il nostro contributo a tutelare la biodiversità e prevenire l’impoverimento dei terreni incentivando pratiche agricole e colture a impatto ridotto.

 

Benessere:
da un’alimentazione a base vegetale varia e ben bilanciata arrivano preziose risorse utili al nostro benessere. Gli alimenti vegetali sono infatti generalmente ricchi di fibre, vitamine e antiossidanti, hanno un contenuto molto limitato di grassi saturi e sono naturalmente privi di colesterolo. Se ingredienti vegetali derivano da agricoltura biologica non portano traccia di additivi chimici, pesticidi ed OGM. Oltretutto nella trasformazione degli ingredienti in prodotti finiti non vengono aggiunti conservanti, coloranti e additivi chimici. Questa base “pura” porta sulle nostre tavole le proprietà benefiche degli alimenti vegetali nella loro interezza.
Benessere per l’uomo ma anche contributo a tutela del benessere di tutti gli esseri viventi visto che scegliendo un’alimentazione a base vegetale ci rendiamo parte attiva nel ridisegnare il rapporto uomo-animali nel ciclo produttivo ed alimentare.

I commenti sono chiusi.